Categoria: Percezioni

La figura della donna fuori dal “ricatto della vittima”: a Palermo le “narrazioni disobbedienti” della Wildworld svelano un doppio in lotta con lo stereotipo

Mettere in scena gli aspetti più torbidi della natura umana, vista la condizione spesso sotto attacco delle donne nella società contemporanea, è “socialmente utile” o può rivelarsi controproducente? Per le narratrici della Wildworld, la risposta è una sola: o il letterario si assume dei rischi o non è letteratura.

Continua a leggere
1
Ricevi aggiornamenti tramite WhatsApp!
Powered by